Accordo per il credito 2015

5 Accesso al credito 5 Accordo per il credito 2015

Dal 1 luglio 2015 è in vigore l’Accordo per il credito 2015, sottoscritto dall’ABI, da Confcommercio e da tutte le Associazioni di rappresentanza delle imprese.
Lo schema operativo preveder tre iniziative in favore delle piccole e medie imprese:
  1. Imprese in ripresa, in tema di sospensione e allungamento dei finanziamenti;
  2. Imprese in sviluppo, per il finanziamento dei progetti imprenditoriali di investimento ed il rafforzamento della struttura patrimoniale delle imprese;
  3. Imprese e Pa, per lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della Pubblica amministrazione.
Possono beneficiare delle operazioni previste dall’Accordo per il credito 2015, tutte le pmi operanti in Italia, comprese quelle che presentino alcune difficoltà finanziarie, a condizione che, al momento di presentazione della domanda vengano considerate dalla banca imprese “in bonis”, cioè non abbiano posizioni debitorie classificate dalla banca come “sofferenze”, “inadempienze probabili” o esposizioni scadute e/o sconfinanti da oltre 90 giorni.
Ai sensi dell’iniziativa “Imprese in ripresa” è possibile sospendere/allungare anche i finanziamenti che hanno già beneficiato di tali agevolazioni negli anni passati, con la sola esclusione di quelli per i quali la sospensione è stata richiesta nei 24 mesi precedenti.
L’Accordo per il credito 2015 rimarrà in vigore fino al 31 ottobre 2018.

Visualizza il testo dell’accordo per il credito 2015

Scarica il facsimile del modello di richiesta dei benefici

Potrebbe interessarti anche

Bonus da 200 euro per i lavoratori autonomi

Dalle 12 di ieri lunedì 26 settembre è possibile presentare le domande per il bonus da 200 Euro destinato ai lavoratori autonomi.Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale di sabato 24 settembre del decreto attuativo che fissa la procedura e i requisiti per...

Bonus carburante 2022

Il governo ha previsto un buono carburante di 200 euro per tutti i lavoratori dipendenti del settore privato, compresi gli studi professionali. Il bonus benzina 2022, noto anche come bonus carburante, è un contributo messo in campo dal governo per i lavoratori del...

Scadenze

Talent Day Fipe

Il tuo momento è l'11 aprile a Cagliari! Confcommercio Sud Sardegna e Fipe Confcommercio presentano la prima edizione...

leggi tutto

Bio in Tour

Gli antichi mestieri e le pratiche agronomiche Le professionalità degli operatori delle filiere bio Le opportunità...

leggi tutto

Contattaci