Partita IVA

E’ il contratto destinato ai lavoratori autonomi (cooperatori, liberi professionisti, consulenti ecc.).

Il lavoro autonomo svolto dai professionisti con partita IVA è modificato dalla L. 134/2012, che ha introdotto tre criteri che modificherebbero la natura del rapporto di lavoro, in mancanza di prova contraria da parte del committente:

  • una durata superiore agli 8 mesi annui, nel corso di due anni solari consecutivi;
  • la riconducibilità ad un soggetto o centro di imputazione di interessi di un corrispettivo superiore all’80% del reddito prodotto dal professionista in due anni solari consecutivi;
  • una postazione di lavoro presso una delle sedi del committente.

Se il rapporto di lavoro presenta almeno due dei tre presupposti elencati, si ritiene sussistere una collaborazione coordinata e continuativa che, in assenza di un progetto specifico, si trasformerebbe in rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

Potrebbe interessarti anche

Approfondimento: mosse per vendere. Tecnica del camaleonte

Se cerchi un modo semplice per essere più persuasivo e per piacere di più, la tecnica del camaleonte fa al caso tuo. Usala così.Nell’interagire con altri imitane (in maniera non troppo palese) i gesti, la postura o il linguaggio. Ad esempio, se il tuo interlocutore si...

Avviso chiusura uffici

Avviso chiusura uffici venerdì 23 dicembre. Vi informiamo che domani 23 dicembre 2022 gli uffici resteranno chiusi al pubblico. Le attività riprenderanno regolarmente il giorno martedì 27 dicembre.

Collegati o sconnessi? Un evento eccezionale

Si è tenuto sabato 17 dicembre a Cagliari presso il Thotel un prestigiosissimo e partecipato convegno giuridico, a cui è seguita una interessante e stimolante tavola rotonda, organizzato e promosso da Confcommercio e Federalberghi Sud Sardegna, sotto il patrocinio del...

Scadenze

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Contattaci